Beauty Routine quotidiana

Beauty Routine quotidiana: cos’è?

La cosiddetta beaurty routine non è altro che l’iter quotidiano ideale per prendersi cura ogni giorno del proprio benessere e della propria bellezza. Per il viso in particolare ci sono determinati step da seguire, al mattino ed alla sera, sempre tramite gesti delicati e costanti e soprattutto con i prodotti specifici, sicuri ed efficaci per ogni esigenze e tipo di pelle. Non solo, oltre a differire tra mattino e sera, la beauty routine cambia anche in base alle stagioni, soprattutto tra quelle fredde e calde, dove la pelle ha bisogno di cure particolari e soprattutto di essere difesa dagli agenti atmosferici.

Vediamo nel dettaglio quali sono i gesti per una beauty routine perfetta.

Come fare una corretta beauty routine

Beauty routine giorno

Tutte le mattine è bene risvegliare la pelle con dolcezza e con i prodotti giusti. Questo rituale è più veloce di quello serale, ma altrettanto fondamentale per un viso sano e sprint tutto il giorno e tutti i giorni.

Detersione

La detersione, cioè la pulizia è il primo insostituibile step. Utilizzate un sapone adeguato e specifico da risciacquare con acqua fresca o al massimo leggermente tiepida. In alternativa esistono detergenti schiumogeni o cremosi, a seconda del vostro gusto scegliete quello che più fa per voi. Ricordatevi di asciugare bene il viso, ma senza strofinare ma tamponando con una salvietta o asciugamano.

N.B. Per la detersione c’è anche chi non usa prodotti da risciacquare e vanno comunque bene se ben utilizzati, cioè seguendo le istruzioni specifiche riportate sulla confezione. Si tratta dell’acqua micellare, il latte detergente o il tonico. Scegliete quello giusto per voi e verificate che deterga in profondità. Il gesto di lavarsi con acqua è preferibile anche per l’effetto rivitalizzante proprio dell’acqua fresca.

Contorno occhi

Il contorno occhi garantisce ottimi risultati, soprattutto se usato con costanza tutti i giorni. Esistono però dei prodotti express che danno subito l’effetto desiderato.

Qualsiasi sia il contorno occhi scelto l’importante è stenderlo sull’osso sotto l’occhio stesso, picchiettandolo dall’attaccatura interna dell’occhio fino all’esterno. Ne basta una piccolissima quantità.

Siero

Il siero è importante ma non indispensabile, dipende da caso a caso. Se doveste sceglierlo stendetene una piccola quantità su tutto il viso, meglio se con la mano aperta e premendo leggermente, si assorbe subito.

Crema idratante giorno

Ecco il prodotto fondamentale per l’idratazione e protezione quotidiana del viso. Stendete la crema in giusta quantità, anche su collo e décolleté, con movimenti circolari leggeri, dal basso verso l’alto. Ora se volete truccarvi avrete un viso al top ed il make up durerà tutto il giorno perfettamente.

Eventuale prodotto labbra

Non dimenticate le labbra, queste necessitano di idratazione soprattutto di giorno e di inverno. Utilizzate prodotti specifici, come quelli proposti sul nostro shop onilne, sicuri e del tutto naturali, per labbra da baciare.

Beauty routine sera

Prima di coricarsi è necessario struccare e detergere la pelle, liberandola da smog, tossine e sporcizie. Inoltre utilizzando i prodotti giusti da notte, effettuerete un vero e proprio trattamento mirato che preserverà il vostro viso dall’invecchiamento e vi coccolerà coadiuvando il sonno.

Detergere e struccare

Anche la sera è importante, potrete utilizzare lo stesso prodotto da giorno oppure il latte detergente, il tonico, l’acqua micellare o un detergente scrub leggero, in grado di pulire a fondo e levigare l’epidermide.

N.B. Il tonico o l’acqua macellare possono essere usati anche dopo la consueta detersione, utilizzate però prodotti delicati che non stressino o secchino troppo la pelle.

Siero e crema idratante viso notte

Ora è il momento di idratare e nutrire, ecco che potrete stendere sul viso il siero specifico e di seguito la crema idratante notte, quella più adatta al vostro tipo di pelle, alla stagione o alle specifiche esigenze. La vostra pelle ringrazierà.

Beauty routine settimanale

La beauty routine settimanale è una sorta di trattamento extra, atto a coccolare la pelle e purificarla. Uno dei prodotti più comuni da usare settimanalmente è lo scrub o il peeling. Questi trattamenti sono molto efficaci e spesso abbinati ad una sorta di pulizia del viso casalinga, oppure solo ad una buona maschera. Il tutto è anche molto rilassante.

Per purificare la pelle del viso si potrà anche usufruire di strumenti elettronici come le spazzole per la pulizia elettriche.

I prodotti per una beauty routine efficace

Ecco i segreti di alcuni prodotti citati nella beauty routine, quelli che sicuramente hai già provato o di cui hai sentito parlare ma non ti sei mai avventurata nell’acquisto.

Latte detergente

Il latte detergente è un ottimo alleato nella detersione quotidiana, da usare al mattino o alla sera oppure solo alla sera. Al mattino si usa prima del make-up perché capace di rivitalizzare la pelle, risvegliandola e rinfrescandola.

Dopo l’uso del latte detergente le visagiste consigliano di stendere un buon tonico o l’acqua micellare, così da preparare il viso ad assorbire meglio la crema idratante.

La sera invece usate il latte detergente dopo lo struccante, così da eliminare più a fondo eventuali residui di trucco. Questo prodotto si può passare anche su occhi e labbra, si consiglia assolutamente di scegliere quello più adatto al proprio tipo di pelle.

Il contorno occhi

I prodotti contorno occhi sono fondamentali, soprattutto per ritardare gli effetti dell’invecchiamento. La pelle in questa area è molto sottile e delicata, inoltre è sollecitata infinite volte al giorno soprattutto per le espressioni che assumiamo.

L’uso di questo prodotto si fa indispensabile soprattutto dai 30 anni in su, per scegliere quello più adatto verificate bene gli ingredienti.

Per ridurre le rughe prediligete quelli ricchi di mucopolisaccaridi e vitamine energizzanti, per attenuare lo borse sotto gli occhi, il prodotto contorno occhi deve poter drenare l’area, per questo deve contenere sostanze apposite vegetali e lipolitiche come la caffeina. Se volete combattere soprattutto le occhiaie, il cosmetico dovrà essere ricco di sostanze decongestionanti e lenitive come il rusco, l’escina, l’arnica, ecc.

Acqua micellare

L’acqua micellare è adatta soprattutto alla pelle delicata e sensibile, ma ne esistono per ogni tipo di pelle. La sua funzione è quella di rimuovere dal viso tutte le tracce di make-up e le impurità, per questo molto spesso è multifunzione, cioè funge da struccante, idratante e detergente per il viso.

Si tratta indubbiamente di un prodotto pratico ma anche funzionale, utile in viaggio, in palestra ma anche per l’uso quotidiano a casa.

Inoltre non richiede risciacquo e non intacca la pelle, anzi la nutre oltre che pulirla.

Ma come funziona e cosa sono le micelle con il quale è composta? Le micelle sono minuscole particelle che si legano alla sporcizia ed agli eccessi di sebo e grasso sul viso e negli stati più profondi. Questi dissolvendosi lasciano l’incarnato idratato e deterso ed è utilizzabile su tutto il viso, compresi occhi e labbra, proprio per la sua natura molto delicata.

Non contiene alcool, oli e schiume, non causa allergie o irritazioni, è ormai uno dei prodotti topic per la beauty routine sia al mattino che alla sera.

Maschere per il viso

Le maschere sono cosmetici da usare periodicamente, ad esempio una volta a settimana e sono ricche di componenti attivi e benefici.

Le tipologie di maschere sono tantissime, si trovano in crema, con granuli esfolianti, peel-off, in gel, all’argilla, in fogli imbevuti, quelle notturne, ecc.

Gli effetti dati da questi prodotti sono principalmente quello idratante, dermopurificante, emolliente, antirughe, schiarente.

Scrub o peeling

Gli scrub ed i peeling sono entrambi trattamenti esfolianti, indispensabili per combattere l’invecchiamento del viso e detergere in profondità, rendendo l’incarnato luminoso e fresco, oltre che a renderlo maggiormente ricettivo per i trattamenti cosmetici successivi.

I prodotti esfolianti sono composti non solo da peeling e scrub, ma anche da gommage, tutti da utilizzare periodicamente, in media una volta a settimana e da scegliere in base al proprio tipo di pelle ed esigenza.

A quale età iniziare la beauty routine?

Lavarsi il viso è una buona abitudine ed anche fondamentale per chiunque, da svolgere quotidianamente fin da tenera età.

Mentre la beauty routine completa, come noi l’abbiamo descritta è praticabile già in età adolescenziale, così da prendersi anche cura dell’acne giovanile.

Sotto i 30 anni inoltre, il ricambio cellulare è molto più veloce, la pelle è ricettiva e le buone abitudini di cura del viso, predisporranno la pelle ai trattamenti più mirati degli anni successivi.

Dopo i 30 anni l’elastina ed il collagene vengono prodotti naturalmente con meno intensità, per questo in questa fascia d’età è bene non escludere una buona e mirata beauty routine.