La Saponaria: Cosmetici biologici e consapevoli

La Saponaria è un laboratorio artigianale di produzione di cosmetici naturali, biologici e consapevoli.

Dalla passione per le cose buone e genuine e dai proverbiali racconti della nonna, nasce La Saponaria, un’azienda artigianale di Pesaro, nelle Marche.

Dai primi passi mossi producendo sapone naturale a base di olio extravergine di oliva, l’azienda marchigiana si è spinta oltre, senza mai fermarsi: creme, bagno doccia, shampoo, oli da massaggio, tutti prodotti dalle sapienti mani di artigiani esperti, a base di ingredienti biologici ed equosolidali. La filosofia alla base di La Saponaria è volta a realizzare prodotti efficaci per chi li usa, ma che facciano bene anche al mondo in cui viviamo.

L’azienda realizza cosmetici consapevoli, che hanno una storia da raccontare, fatta di ingredienti meravigliosi, di progetti eco-sostenibili e di uomini e donne che sognano insieme un futuro migliore.

Oggetti 1 a 36 di 82 totali

per pagina

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3

Oggetti 1 a 36 di 82 totali

per pagina

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3

Perché scegliere i prodotti bio La Saponaria?

Tutti i prodotti La Saponaria sono certificati biologici, una garanzia di sicurezza per chi li usa. Il certificato è rilasciato da CCPB, un ente di certificazione esterno che, attraverso ispezioni periodiche, verifica che vengano utilizzate veramente materie prime biologiche e che quindi quanto affermato in etichetta corrisponda a verità.

I prodotti La Saponaria non contengono nessun ingrediente animale o di origine animale. Ogni prodotto è realizzato a mano nel laboratorio marchigiano dell’azienda ed è frutto del lavoro e della passione di persone autentiche.

Gli ingredienti utilizzati sono stati coltivati, selezionati e trasformati con criteri etici, prediligendo ingredienti locali e biologici, prodotti o coltivati da piccole aziende agricole a conduzione famigliare del territorio.

Per molte delle materie prime biologiche che vengono da lontano (da Paesi come Sri Lanka, India e Perù) viene riconosciuto un giusto compenso ai lavoratori coinvolti nel processo produttivo e i ricavati sono reinvestiti nelle comunità locali.