In questo tutorial vogliamo spiegarvi come coprire le imperfezioni del viso in maniera ottimale, utilizzando prodotti solamente naturali ed efficaci, che al contempo nutrano l’epidermide.

Inoltre ti spiegheremo a cosa servono i vari prodotti atti alla copertura delle imperfezioni ed inestetismi cutanei, consigliandoti quelli ad hoc per le tue esigenze e per realizzare una base trucco perfetta.

Abbiamo selezionato per te alcuni dei nostri prodotti must have, che trovi sul nostro e-shop a prezzi economici e dalle composizioni sicure.

Nello specifico per coprire le imperfezioni ti serviranno:

Correttore in Stick Alkemilla

Fondotinta liquido Avril

Cipria Flat Perfection Neve Cosmetics

Gli strumenti perfetti per stendere i prodotti sono:

Pennello Crystal Corrector Neve Cosmetics

Spugna Trucco Blending Stamp Neve Cosmetics oppure Spugna Trucco Blending Drop Neve Cosmetics

Pennello Crystal Base Neve Cosmetics

Pennello Crystal Diffuse Neve Cosmetics

Tutti questi prodotti li puoi trovare QUI

Brand:

Neve Cosmetics

Alkemilla

Avril

Procedimento per coprire le imperfezioni del viso

Per coprire egregiamente le imperfezioni del viso e creare una base make up all’altezza di ogni situazione, inizia coprendo i brufoletti e le zone arrossate, come quelle con couperose.

Per farlo al meglio utilizza il Correttore in Stick Alkemilla, tra le cinque nuance disponibili scegli quella verde. Sembrerà strano ma questo colore, complementare al rossastro delle imperfezioni le maschera perfettamente.

Preleva una piccola quantità di prodotto con il Pennello Crystal Corrector Neve Cosmetics, oppure con le dita pulite ed asciutte e picchietta sulle imperfezioni ma senza far assorbire il prodotto.

Con il Pennello sarà ancora più semplice stendere il Correttore in aree più ampie, questo dalla particolare forma conica è ideale anche per il contouring. Il Correttore è ad alta coprenza, lo noterai dalla texture setosa che si fonde con l’incarnato e che nutre grazie al concentrato di oli e sostanze naturali bio.

Per mimetizzare le occhiaie invece, scegli la nuance n.4 del Correttore in Stick Alkemilla, questo sempre ad alta coprenza ha una leggera tonalità aranciata, perfetta a contrasto con il bluastro tipico di questo inestetismo cutaneo; il prodotto inoltre non si ferma tra le pieghe della pelle, ma si fonde armoniosamente con questa.

Per un effetto ancora più coprente scegli il Correttore Stick più vicino al tuo colore di pelle e stendilo sopra alle parti già trattate, picchiettando con le dita o utilizzando il pennello sopra citato. Tra le nuance disponibili troverai la 1 per pelli chiare o molto chiare, la 2 per quelle chiare o medie ed la 3 per pelli medie o olivastre.

Ora devi uniformare il tutto: prendi la Spugna Trucco Blending Stamp Neve Cosmetics,  oppure la Spugna Trucco Blending Drop Neve Cosmetics.

Entrambe sono adatte ma hanno forme differenti, la prima è ondulata mentre la seconda è a forma di goccia, così che con la punta potrai trattare anche i punti più difficili.

Sono realizzate in materiale morbidissimo e le puoi usare da asciutte o bagnandole con acqua, per un effetto fresh e più naturale.

Le potrai usare per il fondotinta liquido o in polvere, per il primer, il correttore, le ciprie e per un perfetto contouring.

Con la spugnetta che avrai scelto picchietta il viso e cerca di uniformare tutte le tonalità di correttore usate, avrai così una base chiara e ben definita, che avrà coperto efficacemente tutte le imperfezioni cutanee, lasciando però libera di respirare la pelle. Vedrai già come sarà uniforme e luminoso il viso, sembrerà già truccato e liscio.

Adesso è il momento di stendere il Fondotinta liquido Avril, disponibile in 4 nuance sullo shop Milky Bath.

La texture leggera si fonde con la tua pelle, lasciandola fresca e gradevolmente profumata, la coprenza è ottima specie sopra il trattamento fatto con i correttori stick.

Utilizza la spugnetta o il Pennello Crystal Base Neve Cosmetics, dalla caratteristica forma a lingua di gatto, ideale proprio per i fondotinta liquidi.

Versa una quantità di prodotto sul dorso della mano e poi con il pennello prelevane poca per volta e stendila sul viso, procedi con movimenti leggeri dal centro verso l’esterno.

Per fissare il tutto utilizza la Cipria Flat Perfection Neve Cosmetics, da applicare con il Pennello Crystal Diffuse Neve Cosmetics, questo è perfetto anche per i prodotti in polvere ed il bronzer.

Passa su tutto il viso la cipria delicatamente, non c’è bisogno di utilizzare troppo prodotto, questa di Neve Cosmetics è opacizzante, perfezionante e vellutante. Si tratta di una cipria dall’effetto trasparente, anche se disponibile in diverse nuance, perfetta per fissare i prodotti liquidi e cremosi, inoltre combatte la lucidità tipica delle pelli grasse o tendenti ad ingrassarsi.

A questo punto vedrai il tuo viso perfettamente liscio e senza alcuna imperfezione, luminoso e perfetto per uscire.

Ti basterà stendere un velo di rossetto o gloss sulle labbra, del mascara sulle ciglia et voilà, un make up naturale ed adatto alle più disparate occasioni.

Coprire le imperfezioni – Quante sono le nuance dei correttori?

I correttori non sono solo disponibili nelle nuance tipiche della pelle, ma come abbiamo visto nel tutorial, abbiamo usato quello verde e ne esistono anche di altri colori altrettanto vivaci ed insoliti.

Questo perché quando le cicatrici, le occhiaie, i rossori, i brufoli, le macchie e tutti gli inestetismi cutanei sono resistenti alle nuance classiche, o si vuole dare una coprenza superiore, o ancora si vuole illuminare il viso ecco che entrano in scena gli altri colori.

Il correttore verde per coprire le imperfezioni.

È perfetto per coprire ogni rossore, dai brufoli alla couperose, dai puntini rossi tipici delle pelli chiare, fino ai capillari, ecc.

Si utilizza direttamente sull’inestetismo da coprire, ma può anche essere distribuito su tutto il viso o aggiunto se liquido, alla crema idratante abituale per un tocco naturale e veloce.

Il correttore giallo per coprire le imperfezioni.

Questa nuance assicura un finish naturale, perfetto per minimizzare le occhiaie viola sulle carnagioni olivastre. È in grado di dare molta luce all’incarnato scuro o medio scuro.

Il correttore arancione per coprire le imperfezioni.

Questa tonalità è ideale per coprire le occhiaie di colore bluastro, ideale anche per minimizzare ematomi e lividi.

Il correttore lilla per coprire le imperfezioni.

Il correttore di questa nuance è tendente al viola glicine, si utilizza per illuminare l’incarnato e per minimizzare il giallo di alcuni tipi di pelle, specie se si dovrà fare un servizio fotografico o un video.

Questo giallastro o anche grigio è tipico delle carnagioni olivastre e dei fumatori, ma anche di chi esce poco e non prende il sole, dell’epidermide stressata ed intaccata dallo smog. Questo correttore è anche perfetto per uniformare la pelle macchiata dal sole, da un’abbronzatura non uniforme ad esempio.

Il correttore rosa per coprire le imperfezioni.

Anche questa nuance serve ad illuminare il viso ed a minimizzare gli effetti della stanchezza. È perfetto per un make up da shooting fotografico perché elimina il pallore, dovuto anche alle frequenti esposizioni alle luci artificiali.

Coprire le imperfezioni – Ad ognuno il suo fondotinta!

Anche i fondotinta sono disponibili in tantissime texture e nuance, per avere un risultato ottimale occorre scegliere il colore e la consistenza giusta per il proprio tipo di pelle.

Il fondotinta liquido

Il fondotinta liquido o fluido è caratterizzato dal finish naturale, setoso e leggero. È adatto a tutti i tipi di pelle grazie alle diverse varianti prodotto: anti-età, per pelli secche, per pelli grasse, ecc.

Lo si può stendere con le dita, con gli appositi pennelli o con la spugnetta.

Il fondotinta compatto

Il fondotinta compatto o il polvere pressata è perfetto soprattutto per chi ha la pelle mista o grassa. Molto spesso infatti questo è arricchito da sostanze che assorbono l’untuosità e che regolano la secrezione di sebo.

Lo si può stendere con la spugnetta in dotazione, oppure con gli appositi pennelli o con le spugne, come quelle usate per il tutorial, da usare asciutte o bagnate per una coprenza maggiore.

Il fondotinta in crema

Questa tipologia di prodotto assomiglia molto alla famosa BB cream, è un prodotto perfetto per la pelle secche e sensibile, è infatti capace di renderla morbida. Lo si stende con le dita.

Il fondotinta in mousse

Il fondotinta in mousse ha una consistenza e coprenza leggere, è ideale per la pelle grassa, il finish è asciutto e matt. Lo si applica con le dita o con il pennello apposito, oppure con la spugnetta ad hoc ma asciutta.

Il fondotinta minerale

Questo innovativo fondotinta chiamato minerale è ricco di sostanze nutritive per la pelle, è leggero ed arricchito quasi sempre dall’ossido di zinco, un toccasana per l’epidermide.

Cambia coprenza in base a come lo si applica e quanto prodotto si utilizza.

Lo si stende con il pennello apposito per un finish leggero e naturale. Mentre invece per coprire le imperfezioni in modo deciso si utilizza la spugnetta, asciutta o bagnata.

Il fondotinta bronzer o solare

Questo tipo di fondotinta è ideale d’estate ed è arricchito appunto da filtri solari, molti sono anche waterproof. Dà alla pelle un aspetto abbronzato ed è disponibile in diverse nuance.

Lo si stende con la spugnetta in dotazione,  con il pennello o la spugna ad hoc.

Fondotinta del colore giusto: come fare?

Il fondotinta dovrai utilizzarlo del tuo colore di pelle:

Per scegliere quello giusto dovrai provarlo sotto il polso ma nel periodo in cui non ci si abbronza solitamente, cioè tra Settembre e Maggio.

Se invece devi acquistare un fondotinta nel periodo estivo, da usare appunto in questi mesi allora provalo al centro della guancia.

Anche le BB cream si scelgono in base alla tonalità dell’incarnato, per un effetto naturale ed omogeneo.