Nude makeup: di cosa si tratta?

Sono sempre di più le donne che scelgono di puntare su un make-up davvero unico ed affascinante. Ecco perché vale la pena puntare sul nude makeup, una soluzione ottima per chi vuole sempre avere stile. Infatti grazie a questo tipo di trucco è possibile puntare su una tecnica che garantisce utilizzo di cosmetici blandi che daranno alla pelle un aspetto naturale.

Si capisce perciò che questa tendenza piace proprio perché permette alla pelle di mantenere le sue caratteristiche estetiche senza subire alcun tipo di alterazione. E questo spiega il motivo di un successo sempre più dilagante e che sta prendendo piede tra donne di tutte le età. Infatti questo make-up si adatta molto bene alle varie esigenze.

Cosa ti occorre per mettere in atto il nude makeup

Considera che devi avere del materiale a disposizione per poter effettivamente realizzare questo tipo di trucco molto vantaggioso.

Innanzitutto pensa che non può mancarti un fondotinta ed un correttore, oltre a fard, cipria e terra che sono elementi indispensabili per mettere in atto questa tecnica.

Meglio puntare anche su un ombretto duo, ovvero uno più chiaro ed uno più scuro, oltre ad un rossetto dalla tonalità tenue, una matita per le ciglia ed un mascara.

Ricorda che un buon consiglio che è bene tenere a mente riguarda la qualità di questi prodotti.

Non scegliere sostanze a basso prezzo o che comunque potrebbero avere un’origine poco nota.

Meglio optare per dei cosmetici di prima qualità e che possano così adattarsi perfettamente a quelle che sono le tue esigenze.

In questo modo sarai effettivamente sicura di poter avere un makeup di primo livello senza doverti preoccupare di quella che è la qualità dei tuoi cosmetici.

I brand che sentiamo di consigliarti sono: Neve Cosmetics, Nabla Cosmetics, Avril, Alkemilla Eco Bio

Prima cosa da fare: prepara accuratamente la base

Per avere un risultato efficiente e che soddisfi quelle che possono essere le tue aspettative estetiche è bene ricordarti che la base assume un’importanza di certo non irrilevante. Considera infatti che devi preparare nel miglior modo possibile una base che sia adatta alla tua pelle e al tipo di makeup che vuoi realizzare. Per cui devi dosare con molta cura ed attenzione il fondotinta e anche terra, cipria e correttore. Questi sono gli ingredienti fondamentali per avere una base di prima qualità e che possa essere effettivamente adatta al tipo di risultato che vuoi ottenere.

Inoltre considera che se usi nel modo giusto questi cosmetici avrai modo di rendere il tuo viso ancor più gradevole dal punto di vista estetico, armonioso. Bilancia tutto senza arrivare all’eccesso e né tanto meno ad un utilizzo spropositato di uno piuttosto che un altro tipo di sostanza. Ecco perché è bene che, soprattutto le prime volte che realizzi questo trucco, opti per delle dosi molto blande.

Come scegliere i cosmetici da usare

Tieni presente che bisogna fare attenzione a tutto nel momento in cui vuoi effettuare il nude makeup. Per fare in modo che la pelle abbia un aspetto nudo, ovvero che sembri priva di qualsiasi trucco, è bene scegliere in modo attento i prodotti da usare. Per quanto concerne, ad esempio, il fondotinta, meglio optare per delle tipologie che siano dello stesso colore della tua carnagione. In questo modo darai armonia al tuo volto senza cadere nell’eccesso e né tanto meno nel volgare.

Passando invece al correttore, è preferibile averne a disposizione uno più chiaro che dia luminosità ad alcuni punti del tuo viso che potrebbero risentire delle ombre. Mentre usane uno aranciato giusto per coprire alcuni tratti evidenti come possono essere le occhiaie. Se invece hai bisogno di consigli nella scelta della terra, sfruttane una che abbia un colore solo leggermente più carico rispetto a quello della tua pelle. Il risultato estetico sarà davvero molto piacevole.

Secondo step: applicare il fondotinta

Dopo aver accuratamente preparato il tuo viso per il nude makeup, considera che devi applicare nella maniera migliore anche il fondotinta. In questo modo potrai avere un risultato estetico che sarà molto raffinato e duraturo.

Optando su fondotinta fluidi è bene considerare che devi applicarlo in un certo modo, ovvero procedendo dal centro del viso fino ad arrivare sulla parte esterna. Questo ti permetterà di ottenere un ottimo risultato per quello che è il tuo obbiettivo finale. Il movimento che vai a fare col pennellino con cui applichi il fondotinta deve essere leggero ma, nel contempo, anche abbastanza deciso. Ciò vuol dire che potrai applicare al meglio il fondotinta e senza creare delle alterazioni antiestetiche al viso. Quello che potresti fare è scegliere un movimento che ti permetta di picchiettare sulla pelle ma facendo attenzione a non compiere veri e propri salti che non ti daranno certo un risultato eccellente. Il fondotinta devi stenderlo in modo uniforme sul viso, ma anche sul collo e sulle orecchie così da creare un aspetto uguale in più punti.

Illuminare il viso per un ottimo nude makeup

Ricordati che un elemento fondamentale per ottenere un ottimo risultato per quanto concerne il nude makeup è quello relativo all’illuminazione. Il viso dovrà avere delle zone illuminate che porranno così l’attenzione in generale su quelle che sono le sue principali componenti. D’altronde l’obbiettivo del trucco è proprio quello di mettere in mostra i punti forti e migliorare quelli che potrebbero apparire come dei leggeri difetti. Ecco perché sarà un’ottima soluzione quella di creare dei veri e propri punti luce, ovvero delle zone del viso che appariranno sicuramente più luminose del normale.

Quello che devi fare per ottenere tale risultato è semplicemente applicare del correttore più chiaro sulla fronte, sul naso, sugli zigomi e nelle zone in prossimità delle labbra. Normalmente questi punti risentono di zone di ombra, per cui facendo così gli garantirai sempre un’illuminazione che dal punto di vista estetico non potrà che essere del tutto piacevole.

Fai attenzione anche ai minimi dettagli

Per avere un nude makeup perfetto devi fare grande attenzione anche ai dettagli che all’apparenza ti potrebbero sembrare davvero irrilevanti. Innanzitutto devi ben sfumare il fondotinta per avere un ottimo risultato. Cosa vuol dire? Significa che devi adattare il prodotto a quella che è la pelle del tuo viso e soprattutto alle sue caratteristiche. Nel senso che, ad esempio, se hai delle evidenti imperfezioni è bene che consideri la possibilità di picchiettare sul viso con un pennello o anche semplicemente con spugnetta.

Tieni anche presente che un makeup bello ed elegante non può prescindere dalla possibilità di coprire le occhiaie. Fai perciò molta attenzione a queste coprendole con un apposito correttore. L’aranciato è quello più adatto da un punto di vista cromatico: questa tonalità è l’ideale per chi vuole neutralizzare il bluetto delle occhiaie che si formano sotto gli occhi.

Altre indicazioni per il nude makeup

Una cosa che ti conviene ricordare riguarda la possibilità di fissare il tuo fondotinta mediante una apposita cipria in polvere. In questo modo sarai certa di avere un ottimo risultato che asseconderà alla perfezione quelle che sono le tue esigenze. Senza dimenticare che tante persone optano per questa soluzione proprio perché è molto semplice da mettere in atto. Usa un pennello grande anche perché l’applicazione della polvere farà in modo da assorbire eventuali residui del fondotinta cremoso che hai precedentemente utilizzato.

Per dare un aspetto ancor più nature e soprattutto elegante al proprio viso, potresti anche scegliere un fard che ti farà sentire di avere una pelle sempre giovane. Grazie a questa soluzione potrai così sempre avere delle gote colorate in maniera bilanciata. Opta preferibilmente per un fard dal colore pesca.

Non devi certamente dimenticare anche le sopracciglia che dovrai appositamente riempire garantendo un’estetica del tutto naturale. Potresti anche semplicemente tratteggiarle così da dare un aspetto che sia il più omogeneo possibile.

Le ultime procedure per un nude makeup perfetto

Tieni presente che se vuoi avere un ottimo risultato è bene applicare dell’ombretto chiaro sulla palpebra per intero. Successivamente è meglio dare una certa profondità alla stessa optando così per un ombretto più scuro utilizzando un pennello con la setola a punta, un po’ come se fosse una vera e propria penna. Sarebbe meglio sfumare l’ombretto in maniera tale da non creare dei punti di stacco del colore o semplicemente delle zone che potrebbero apparire poco gradevoli per il proprio makeup.

Un altro step di fondamentale importanza per concludere quello che è il tuo nude makeup riguarda la scelta del rossetto. Non andare a caso e né orientarti verso prodotti che potrebbero risultare inadatti per le tue esigenze. Scegli un rossetto dalla tonalità densa ma comunque non eccessivamente scura. Mediante un apposito pennellino puoi applicarlo sulle labbra in maniera tale da ottenere un risultato che possa essere il più gradevole possibile per te e per chi ti guarda.

Perché scegliere il nude makeup?

Molte donne come te si chiedono perché vale davvero la pena optare per questo tipo di trucco. Innanzitutto devi tener presente che un numero sempre maggiore lo ritiene una tendenza alla moda. Ecco perché chi sceglie questo makeup ha la certezza di risultare sempre una donna alla moda e che segue le tendenze del momento. Senza dimenticare che comunque si tratta di un trucco delicato e che dà al viso un aspetto del tutto naturale, come se non ci fosse alcun tipo di cosmetico.

Si capisce perciò che si tratta di una possibilità molto conveniente per tutte: non solo per chi va al lavoro, ma anche per coloro che puntano sulla semplicità ad un evento o ad una cerimonia. Oltre ovviamente ad essere un makeup molto facile da realizzare a casa ma che comunque richiede un’attenzione importante all’applicazione dei cosmetici e all’uso di quelli più adatti per le proprie esigenze. Ciò spiega perché questo tipo di trucco sta prendendo sempre più piede già da diverso tempo. Ritenuto un trucco raffinato e che vale la pena provare almeno una volta.