Solari e Doposoloe per Bimbi e Neonati

Al mare, in montagna, al lago, in piscina o in città è sempre importante proteggere la pelle dei più piccoli. Nella stagione calda anche non esponendosi direttamente ai raggi solari, la pelle viene comunque a contatto con loro, per questo troverete la nostra particolare selezione di prodotti sicuri, efficaci e del tutto naturali, perfetti anche per i grandi.

A quale età iniziare a mettere la crema solare?

I bambini vanno sempre protetti sia al mare sia all’aperto nei mesi caldi, anche se sono nella carrozzina o all’ombra è bene stendere la crema solare sulle parti del copro non coperte dagli abitini.

Di norma i bambini è bene che non siano esposti ai raggi solari diretti prima dei 6 o 8 mesi, mentre fino ai 2 o 3 anni è meglio esporre i piccoli solo per brevi periodi al sole e sempre negli orari meno caldi. Per maggiori informazioni chiedete sempre al vostro pediatra.

Quale protezione solare per i bimbi?

Per proteggere i più piccoli è bene utilizzare delle buone creme solari, ovviamente con alti fattori di protezione e prestando attenzione alla tipologia di pelle del piccolo. Ad esempio se è soggetta ad allergie o irritazioni dovrete chiedere al pediatra quale prodotto sia più idoneo. Se la pelle del bambino è sana scegliete tra i prodotti specifici e studiati appositamente per loro, che potrete usare anche voi in assoluta sicurezza.

Per i bambini fino ai 6 anni si consiglia di usare sempre una protezione molto alta, SPF 50+ mai meno. Per i bimbi più grandi invece si può usare la protezione alta per i primi giorni e poi scendere man mano che la pelle si è abbronzata fino ad arrivare ad un minimo di SPF 20 o 15. Prestate sempre attenzione alla reazione della pelle del vostro bambino.

In commercio sono diverse le texture delle protezioni solari, anche per quelle dei più piccoli. Tra crema, lozione, latte o spray potrete scegliere quella che più vi piace o trovate comoda. In linea generate la crema ed il latte sono ideali per la pelle secca, mentre la lozione che di solito è più leggera è perfetta per quella grassa. Leggete sempre le indicazioni sulla confezione, è importante sia specificato per chi è idoneo il prodotto.

Quante volte va applicata?

La crema con protezione solare va applicata sulla pelle del bambino non solo se è al mare. Ogni volta che si espone al sole è opportuno proteggere le parti non coperte dagli indumenti, anche se si trova all’ombra o gioca al parco.

Si consiglia di applicare la crema o la lozione ogni 2 ore circa, perché purtroppo anche il prodotto più all’avanguardia perde efficacia dopo un po’. Inoltre stendete il prodotto sempre sulla pelle rigorosamente asciutta e pulita, mai su quella sudata.

Quando è opportuno applicare la crema ai bimbi?

Ogni volta che il bambino si trova esposto al sole, anche se si trova all’ombra o sotto l’ombrellone in spiaggia. Stendete il prodotto protettivo sulle parti del corpo non coperte dall’abbigliamento, prima di uscire all’aperto ed ogni 2 ore circa.

Dopo il bagno devo mettere di nuovo la protezione anche se waterproof?

Dopo il bagno al mare, al lago o in piscina rispandete la crema, anche se si tratta di un prodotto waterproof. Anche se il bambino ha sudato andrà stesa nuovamente la protezione solare. In questo caso lavatelo, asciugatelo bene e stendete accuratamente il prodotto.

E il doposole?

Anche il doposole è fondamentale nei mesi estivi e caldi, non solo per gli adulti ma soprattutto per i più piccoli che hanno l’epidermide molto delicata e sensibile.

Sul nostro shop online troverete anche i migliori doposole di origine naturale, realizzati con sostanze emollienti, protettive e rinfrescanti, capaci di prendersi cura della pelle dei bimbi.

Questo prodotto va steso su tutto il corpo del bambino la sera, dopo averlo lavato accuratamente ed asciugato.

Vai alla Categoria per Vedere tutti i Solari e Doposole per il tuo Bambino

Intanto Eccone Alcuni